Coronavirus, come smaltire mascherine e guanti

Dove si devono buttare mascherine e guanti? Ci sono due piccole precauzioni da tenere presente e da osservare con un certo scrupolo

La Fase 2 dell'emergenza sanitaria, rende la mascherina una dotazione necessaria praticamente per qualsiasi uscita. È infatti obbligatoria nei mezzi pubblici, nei negozi di piccole dimensioni e in qualsiasi luogo in cui non è possibile mantenere un sufficiente distanziamento sociale.

Intanto, dopo queste settimane di isolamento sociale, quantitativi sempre maggiori di mascherine e guanti hanno cominciato ad accumularsi ovunque in città: strade, marciapiedi, aiuole, viali pubblici e privati. Le città in questo periodo, sono ovunque più pulite, ma stanno diventando molto sporche a causa di guanti e mascherine. Prodotti gettati per strada, all’ingresso dei supermercati, lungo i marciapiedi. Materiale potenzialmente infetto, e sicuramente molto inquinante, come e più della plastica. 

Uno spreco enorme, con gravi rischi per la salute, che si può evitare in modo davvero semplice: guanti e mascherine vanno gettati nell'indifferenziata. Questo vale sia per i secchi in casa sia per i cassonetti urbani.

Dove gettare guanti e mascherine

Guanti e mascherine, se non riutilizzabili, vanno smaltiti in modo corretto per non provocare l'ennesimo disastro ambientale. 

Ci sono due accorgimenti da tenere bene presenti: guanti e mascherine non vanno gettati nell’indifferenziata direttamente, ma devono essere prima avvolti in due sacchetti di plastica, chiusi con un piccolo laccio. Stiamo parlando di prodotti molto resistenti, che hanno bisogno di non entrare in contato diretto con altri rifiuti indifferenziati.

Seconda cosa: non trascurate l’igiene personale al momento dello smaltimento. L’ideale sarebbe gettare guanti e mascherine con le mani coperte dai guanti, in ogni caso al termine dell’operazione lavare accuratamente le mani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dove smaltire guanti e mascherine

Per quanto riguarda lo smaltimento nell’indifferenziata c’è una sola eccezione, i guanti in vinile. Ricordiamo che i guanti possono essere di tre tipi: lattice, sostanza biodegradabile solo in apparenza simile alla plastica; nitrile, una gomma sintetica molto elastica; vinile, praticamente plastica, più professionali e resistenti. Mentre nei primi due casi, i guanti vanno nell’indifferenziata, nel terzo caso devono essere smaltiti nei contenitori destinati ai rifiuti di plastica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le proprietà del sapone di Marsiglia

  • Come creare una stanza in più, trucchi e idee

  • Come fare la lavatrice in modo corretto e risparmiare in bolletta

  • Consigli per trovare il coinquilino perfetto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento