Tutti gli usi del sapone di Marsiglia in casa

Siete sicuri di conoscere tutti gli usi del sapone di Marsiglia? Ecco come sfruttare al meglio questo sapone tradizionale dalle origini molto antiche

Il sapone di Marsiglia, un prodotto che vanta migliaia di anni di cultura e storia, è un sapone prodotto rigorosamente con olio d'oliva preparato secondo i metodi tradizionali, nella zona di Marsiglia in Francia.

Lo si trova anche in commercio, soprattutto nei negozi di prodotti naturali e biologici, ma bisogna prestare attenzione a controllare bene la lista degli ingredienti e a non confonderlo con il sapone da bucato industriale. 

Vediamo come sfruttare al meglio questo sapone dal profumo inconfondibile.

Detersivo per il bucato

I comuni detersivi per il bucato, possono essere sostituiti dal sapone di Marsiglia, che andrà grattugiato e ridotto in scaglie. Per un bucato normale bastano tre o quattro cucchiai di scaglie di sapone da versare direttamente nel cestello della lavatrice. Altrimenti è possibile preparare un detersivo liquido, aggiungendo anche un cucchiaio di bicarbonato nel cestello, per il bucato dei capi bianchi.

Ricordiamo che il detersivo liquido può essere profumato con qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

Se strofinate un asciugamano inumidito con del sapone di Marsiglia, e lo inserite in lavatrice, potete anche ridurre il quantitativo di detersivo che utilizzate normalmente. 

Shampoo

È possibile utilizzare il sapone di Marsiglia anche per ottenere uno shampoo liquido da utilizzare normalmente e al quale far seguire un risciacquo con acqua e aceto per riequilibrare il pH dei capelli.

Basta far sciogliere una parte di sapone in tre parti di acqua bollente, dopo averlo grattugiato accuratamente. 

Sapone liquido per le mani

Potete preparare un detergente liquido facendo disciogliere 100 grammi di sapone ridotto in scaglie in 500 ml d’acqua bollente, in cui versare anche un cucchiaio di olio d’oliva. 

Il sapone liquido poi, potrà essere trasferito in un contenitore con dosatore, ancora. Se il detergente dovesse apparire troppo liquido, aggiungete dell’altro sapone in scaglie.

Detersivo per i piatti 

Utilizzando lo stesso procedimento per ottenere il sapone liquido per le mani, potete ottenere anche un detersivo per lavare i piatti. Potete aggiungere anche alcune gocce di olio essenziale di limone o un cucchiaio di succo di limone.

Detersivo per i pavimenti

Basta sciogliere in un litro d’acqua bollente 50 grammi di scaglie di sapone, mescolare, lasciare raffreddare, e utilizzare il liquido ottenuto per immergere il panno che utilizzerete poi per la pulizia dei pavimenti. 

Potete aggiungere delle gocce di olio essenziale per profumare maggiormente il pavimento. 

Bagnoschiuma 

Il sapone di Marsiglia liquido preparato per il lavaggio delle mani funziona anche come bagnoschiuma. È possibile profumarlo con poche gocce di un olio essenziale adatto per la pelle.

Ricordiamo che per il lavaggio del corpo potete utilizzare senza problemi la saponetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Shampoo per animali

Lo shampoo a base di sapone di Marsiglia, può essere utilizzato anche per il lavaggio degli animali, in piccole quantità e con particolare riferimento ai cani. È importante non aggiungere oli essenziali alla preparazione del prodotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le caratteristiche e i vantaggi dell’idrostufa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento