menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compie 100 anni l'insegnante Franca Baggioli: festa agli istituti Airoldi e Muzzi

Nata il 19 novembre 1917, laureata in Lettere all'Università di Milano nel 1943, ha dedicato la sua vita all'insegnamento nelle scuole medie

Gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi Onlus di Lecco hanno festeggiato i 100 anni della signora Franca Baggioli. Nata il 19 novembre 1917, laureata in Lettere all'Università di Milano nel 1943, ha dedicato la sua vita all'insegnamento nelle scuole medie: nei primi anni a Mandello e Brivio; poi, fino al 1978, alla scuola media Stoppani e alla Leonardo Da Vinci di Lecco.

Anche dopo il pensionamento, per una decina di anni, ha continuato a dedicarsi all'insegnamento, sostenendo l'attività del doposcuola dell'Oratorio di Lecco volta ad aiutare i ragazzi in difficoltà nell'esecuzione dei compiti. Accolta agli Istituti nel febbraio 2016 per alcuni problemi di salute, ha nel frattempo recuperato buone condizioni fisiche, così da poter partecipare attivamente alla vita delle Residenze. 

I familiari le hanno preparato una festa speciale in Sala Animazione, dove si è esibita la band del nipote e dei suoi amici. Molto emozionata e commossa per l'affetto che in tanti le hanno dimostrato, nonna Franca ha festeggiato con gli ospiti del secondo piano della Residenza Bettin Pazzini,  alla presenza del Presidente Giuseppe Canali, della vicepresidente Rosaria Bonacina, della figlia Lucia e del fratello Mario. Il sindaco di Lecco, Virginio Brivio, e l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Lecco, Riccardo Mariani, impossibilitati ad essere presenti, hanno inviato alla signora Franca Baggioli il loro augurio e un dono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento