menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede del CFPA Casargo

La sede del CFPA Casargo

Anche per il 2014/2015 il CFPA di Casargo si conferma ad alti livelli

Numeri di successo confermati per il CFPA, Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo che apre l'anno scolastico con 240 studenti iscritti.

Non conosce crisi il Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casasrgo che inizia quest'anno scolastico con ben 240 ragazzi iscritti, tra le altre novità in arrivo 2 docenti dal Mozambico e 20 studenti dalla Slovacchia.

Si attestano su valori positivi i numeri registrati dal Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo per l’inizio del nuovo anno scolastico. Venerdì 12 settembre sarà l’occasione per festeggiare insieme questo successo, insieme alle famiglie degli alunni che giungeranno presso l’eccellenza Valsassinese in occasione dell’avvio dei corsi.

“Esprimo la mia profonda soddisfazione - dichiara il Presidente Francesco Maria Silverij.- nel constatare l’interesse concreto dimostrato dagli iscritti verso le attività poste in essere dalla nostra struttura, sia in relazione ai consueti programmi di studio che per i nuovi percorsi inseriti, quali il corso di pasticceria e panificazione” –

“L’anno - conclude il Direttore Marco Cimino - si apre con tante iniziative importanti. A partire dal 14 settembre il CFPA di Casargo ospiterà due docenti provenienti da un istituto alberghiero di Penba - Mozambico, giunti a Casargo per un’esigenza di specializzazione. Verranno inoltre ospitati nel corso dell’anno 20 studenti provenienti dalla Slovacchia per uno scambio formativo. Prossimamente sono già previsti scambi culturali con realtà estere quali Slovenia, Repubblica Ceca, Danimarca, Polonia, Ucraina e Lettonia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento