menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno della Toyota Yaris danneggiata a Vercurago in zona stazione.

L'interno della Toyota Yaris danneggiata a Vercurago in zona stazione.

Altre auto danneggiate dai vandali, rabbia a Vercurago

L'ultimo episodio questa notte contro una Toyota Yaris parcheggiata in zona stazione. La proprietaria: «Hanno distrutto il vetro anteriore lato passeggero». Poche settimane fa gomme tagliate e carrozzerie rigate ad altri veicoli

Tornano in azione i vandali delle auto. Dopo i casi registrati nei rioni alti di Lecco e le gomme tagliate poche settimane fa a Vercurago, i soliti ignoti sono tornati nuovamente a colpire nel Comune della Valle San Martino. L’ultimo episodio la scorsa notte, tra giovedì e venerdì. Almeno due le macchine prese di mira, una delle quali è la Toyota Yaris di proprietà di una giovane residente nella zona della stazione a Vercurago.

Gomme tagliate e auto rigate: rabbia a Vercurago

«Quando sono rientrata ieri sera ho posteggiato la macchina vicino all’ingresso della mia abitazione - racconta la vercuraghese - Quando questa mattina sono scesa alle 7.15 per salire in auto e andare al lavoro ho trovato la brutta sorpresa: il vetro anteriore lato passeggero era completamente distrutto con le schegge e i cocci di vetro sia a terra che all’interno dell'abitacolo. Non riesco a capire il motivo dell’accaduto, quasi certamente si tratta di un atto vandalico grave e gratuito anche perché io non avevo nulla di valore sui sedili».

La proprietaria del veicolo ha fatto sapere che andrà a sporgere denuncia a breve e che i carabinieri sarebbero già stati informati dell’accaduto. «Come la mia, un’altra auto parcheggiata vicino è stata danneggiata, e anche in quel caso - aggiunge la donna - ad essere ridotto in frantumi è stato il vetro anteriore sul lato passeggero. Potete immaginare la rabbia e lo sconcerto nel trovarsi la propria macchina ridotta così».

Frantumato il vetro di un'altra auto: è allarme vandali nei rioni alti di Lecco

La diretta interessata preferisce rimanere anonima, ma ci ha comunque inviato le foto che testimoniano il blitz vandalico, seguito ad altri casi simili. L’estate scorsa una macchina era stata ridotta più o meno nelle stesse condizioni sul lungoAdda di Vercurago. Un mese fa era toccato invece alle macchine di Annamaria Colosimo e di altri residenti del centro essere danneggiate dai vandali con gomme tagliate e carrozzerie rigate. Ed ora è caccia ai vandali.

Auto spaccata sul lungoAdda a Vercurago: vandalismo o tentativo di furto?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento