menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Due agenti della Questura di Lecco con il materiale sequestrato nell'operazione antidroga di Olginate.

Due agenti della Questura di Lecco con il materiale sequestrato nell'operazione antidroga di Olginate.

Teneva con sè 173 dosi di cocaina, spacciatore arrestato dalla Polizia a Olginate

Circa 7.000 Euro il valore della droga scoperta in casa dell'uomo, un marocchino clandestino di 29 anni. L'operazione della Questura è scattata in collaborazione con la Polizia locale

Arrestato a Olginate uno spacciatore clandestino in possesso di ben 173 dosi di cocana. Nella mattinata di ieri, giovedì, gli uomini della Polizia di Stato di Lecco sono entrati in azione nel comune poco a sud del capoluogo, arrestando L.M. marocchino classe 1989, scoperto nella propria abitazione con 173 dosi di cocaina pronte allo spaccio, per un totale di 106 grammi per un valore corrispondente a circa 7000 euro.

"Operazione Galleria": latitante da mesi, arrestato un altro membro della gang di spacciatori

L’attività svolta dalla Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Lecco, in stretta collaborazione con la Polizia locale di Olginate, ers stata avviata a seguito di una fonte confidenziale e si è conclusa con l’arresto dello straniero, colto di sorpresa nella propria dimora. L’operazione è riuscita con successo. I poliziotti, infatti, inizialmente hanno sorpreso lo spacciatore con un primo involucro di cocaina. Successivamente, a seguito di un’accurata perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto altri otto “bussolotti” pieni di dosi pronte allo spaccio. Il marocchino, clandestino e privo di reddito, è stato inoltre trovato in possesso di 1.500 euro in contanti e di un bilancino di precisione, usato per la divisione delle dosi. A quel punto il malvivente è finito in manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Nella giornata di oggi, venerdì, l’arresto è stato convalidato presso il Tribunale di Lecco, sono stati richiesti dal legale i termini a difesa ed è stata disposta a carico dell'uomo la custodia cautelare in carcere, in attesa di giudizio.

(Nelle foto il materiale sequestrato dalla Polizia di Lecco durante l'operazione che ha portato all'arresto dello spacciatore clandestino a Olginate)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento