menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal sito ufficiale

Foto tratta dal sito ufficiale

Lecco perde un altro pezzo: chiude l’Azzeccagarbugli, giallo sulle motivazioni

Ai passanti è stata distribuita una breve lettera: le motivazioni della chiusura non sarebbero prettamente economiche

Anche “l’Azzecca” chiude i battenti. Il conosciuto ristorante di piazza XX Settembre, aperto all’inizio del nuovo Millennio, ha cessato la sua attività: la notizia è stata resa nota con una lettera diffusa ai passanti, in cui viene aperto un vero e proprio “giallo” sulle motivazioni, che non sarebbero prettamente economiche.

”La verità la sa chi la cerca”

Questa la lettera distribuita: 

“L’Azzecca non è solo un ristorante, non sono solo le mura, i mobili, la cucina o soltanto una società. L’Azzecca sono le persone che ci lavorano, i clienti abituali e quelli di passaggio. Un modo di fare e di essere. Siamo i sorrisi, le lacrime, i momenti stressanti e quelli più rilassati. Sono le corse con i piatti in mano, il campanello della cucina che suona all’impazzata, le persone che si lamentano, quelle che si congratulano.

Non ci siamo arresi, non siamo andati via, non eravamo stanchi. La verità la sa chi la cerca.

Noi eravamo tutto questo, noi resteremo questo. Non qui. Grazie a tutti i colleghi, i vicini, gli altri bar e ristoranti. Grazie a tutti i clienti che fino ad ora ci hanno sostenuto e quelli di passaggio che felici o meno sono passati da noi.
Grazie a voi che vi siete fermati a leggere.

Un cameriere dell’Azzeccagarbugli”.

415373B0-D132-49E2-99A6-6B2B3EA5DF8F-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento