rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Coda lunga / Castello / Via Don Giuseppe Pozzi, 6

Lecco-Trento ha la sua coda: Daspo per cinque tifosi ospiti

Dopo Lecco-Pro Patria, altre sanzioni dalla Questura di Lecco: durante e al termine della gara di marzo si erano registrati dei disordini

Dal campo alla Questura: nuove sanzioni dopo le partite del "Rigamonti-Ceppi". La partita Lecco-Trento dello scorso 26 marzo aveva fatto registrare delle intemperanze da parte dei dai tifosi ospiti, iniziate già nel corso dell’incontro e proseguite durante la fase di allontanamento dal capoluogo.

A seguito dei necessari approfondimenti condotti in collaborazione con la Questura di Trento, il Questore della provincia di Lecco Alfredo d'Agostino ha emesso cinque Daspo nei confronti di altrettanti tifosi della squadra ospite.

I soggetti colpiti, che dovranno stare lontano dai luoghi all'interno dei quali si svolgono competizioni calcistiche per un periodo variabile da un anno ad un anno e sei mesi, se recidivi, si sono difatti resi autori di comportamenti sanzionati con il suddetto provvedimento amministrativo.

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza presente interno all’impianto “Rigamonti-Ceppi”, alle riprese effettuate dalla Polizia Scientifica all’esterno dello Stadio ed alle riprese video delle bodycam in uso al personale del reparto Mobile, si è risaliti all’identità dei cinque soggetti.

In particolare, tre tifosi si sono resi responsabili di accensione e lancio di artifizi pirotecnici all’interno dello stadio, un quarto d'istigazione e aggressione degli operatori delle Forze dell’ordine. Un quinto, infine, ha commesso atti di violenza e lesioni nei confronti degli operatori del Nucleo Reparto Mobile impegnati nel servizio di scorta tecnica della tifoseria.

"Le attività d'identificazione di soggetti che si sono resi autori di comportamenti sanzionabili con il Daspo sono tuttora in corso", spiega la Questura di Lecco, facendo intendere che le indagini avranno ulteriori sviluppi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco-Trento ha la sua coda: Daspo per cinque tifosi ospiti

LeccoToday è in caricamento