menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, l'aviatore Luigi Gnecchi si è spento a 102 anni

Un pezzo di storia lecchese ci ha lasciato

È morto all'età di 102 anni presso l'ospedale "Manzoni", dove da tempo era ricoverato, il tenente colonnello pilota Luigi Gnecchi, due volte decorato della medaglia d'argento al valor militare.

Il pilota eroe pluridecorato della Guerra di Spagna e del secondo conflitto era nato nel 1914. Era uno degli ultimi superstiti della battaglia d’Inghilterra combattuta nei cieli d’oltremanica nel 1940, si era arruolato nell’Aeronautica militare italiana nel 1935.

La prima medaglia d’argento al valore militare se l'era guadagnata nel ‘39 come capo formazione di una squadriglia di caccia bombardieri Fiat Br 20 durante la guerra civile iberica tra le fila dell’Aviazione legionaria La seconda decorazione l’ha conquistata invece in seguito alle numerosi missioni e alle incursioni nello spazio aereo londinese con il 43° stormo bombardamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento