rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Calolziocorte / Via Padri Serviti

Migliorano le condizioni del vigile investito a Calolzio

L'agente 56enne si trova ricoverato in ospedale. Nell'immagine, il luogo dell'incidente ripreso dal drone: impressionante la chiazza di sangue sull'asfalto

Sono per fortuna in via di miglioramento le condizioni di salute del vigile investito a Calolziocorte. L'agente, 56 anni, in forza al Comando cittadino, si trova ora ricoverato in ospedale a Lecco dove è stato trasportato dopo essere stato travolto in via Padri Serviti 21. L'incidente si è verificato ieri, giovedì, poco prima delle 11, lungo la strada che collega la Lecco-Bergamo con la zona del Lavello. Il vigile è stato travolto da un'auto mentre attraversava la strada. 

Vigile investito sulle strisce da un'auto

Immediata la chiamata al numero unico per le emergenze: sul posto sono state inviate l'ambulanza dei Volontari del Soccorso di Calolzio e l'automedica dell'Aat Lecco. In un primo momento le condizioni del 56enne sono parse gravi, con una copiosa perdita di sangue da sotto il sopracciglio, ma per fortuna dopo le valutazioni dei medici sul posto è stato giudicato in codice giallo per il trasporto in ospedale, con un forte trauma cranico e dorsale (alla spalla).

Sul posto sono intervenuti - oltre al comandante della Polizia locale Andrea Gavazzi - i Carabinieri della stazione di Calolzio per ricostruire la dinamica dell'incidente. Chiuso al traffico un tratto di strada per consentire i rilievi. Secondo le prime testimonianze raccolte, il conducente dell'auto non avrebbe visto il vigile sulle strisce forse a causa del sole in faccia. Nell'immagine sopra, ripresa dal drone dei colleghi della Polizia locale di Calolzio, si vede il luogo dell'incidente con la chiazza di sangue sull'asfalto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliorano le condizioni del vigile investito a Calolzio

LeccoToday è in caricamento