menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Liceo Classico Manzoni “The Goodfellas”: primi alle Olimpiadi della Cultura e del Talento

Ottimo piazzamento delle squadre del Liceo Classico Linguistico A. Manzoni di Lecco alle finali nazionali delle Olimpiadi della Cultura e del Talento.

La squadra “The Goodfellas” sedicesima a livello nazionale e prima per la Lombardia. Primi a livello regionale, sedicesimi a livello nazionale: una grande soddisfazione quella raccolta dalla squadra “The Goodfellas” del Liceo classico linguistico Alessandro Manzoni di Lecco in occasione della finale delle Olimpiadi della Cultura e del Talento, concorso nazionale a squadre patrocinato dal MIUR e aperto a tutte le scuole secondarie, con il duplice obiettivo di valorizzare le competenze e le conoscenze acquisite dai singoli ragazzi e far crescere la capacità di fare team per trovare soluzioni a situazioni problematiche.

Quest'anno alle Olimpiadi della Cultura e del Talento hanno partecipato più di 8000 studenti, suddivisi in 1350 squadre, ciascuna delle quali composta da 6 ragazzi.

Dopo la fase eliminatorie, svoltasi nei diversi istituti, 200 squadre hanno avuto accesso alla semifinale, che si è svolta a Civitavecchia l' 11 marzo scorso e che consisteva in sei prove: cultura generale, storia e geografia, logica matematica e informatica, inglese, letteratura italiana, musica, una per ogni componente della squadra.

Fra le 30 squadre passate alla fase finale, svoltasi a Tolfa, in provincia di Roma, il dal 13 al 15 aprile, 3 sono state quelle del Liceo Manzoni di Lecco, evento più unico che raro: “The Goodfellas”, “Oi Kosmopolitoi” e “Oozma Kappa”.

Accompagnati dalla vice-preside Brunella Carrera, si sono cimentati su una serie di prove estremamente selettive che, oltre alla cultura, hanno richiesto di mettere in mostra anche il proprio talento artistico e creativo. A giudicarli una giuria composta da personalità di vari mondi tra cui professori universitari, giornalisti, attori, registi, giornalisti, ecc.

Il risultato finale ha visto prevalere il Liceo Classico G. Palmieri di Lecce (con 112,14 punti), seguito dal Liceo linguistico G.F. Porporato di Pinerolo (con 109,75 punti) e dal Liceo classico Istituto XXV Aprile di Pontedera (con 108,94). Gli studenti lecchesi si sono piazzati rispettivamente sedicesimi (“The Goodfellas” con 101,20 punti), ventiquattresimi (“Oi Kosmopolitoi”, con 95,51) e ventinovesimi (“Oozma Kappa”, con 89,56 punti).

Complessivamente è stata una grande affermazione per l’istituto lecchese, unico a portare ben tre rappresentative alle finali e, comunque, primo a livello regionale lombardo. Le spese di partecipazione alle finali sono state sostenute dagli stessi ragazzi, che hanno potuto contare sul contributo dell’Associazione Ex Alunni del Liceo Manzoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento