Cronaca

Si ferisce la mano con il bicchiere mentre torna in treno dalle "Cantine"

Necessario l'intervento dell'ambulanza in stazione a Lecco per prestare soccorso a una giovane che si era infortunata mentre rientrava a casa dall'evento enogastronomico

Stava rientrando in treno con alcuni amici da "Morbegno in Cantina", quando si è involontariamente ferita una mano con il bicchiere utilizzato per assaggiare i vini durante la manifestazione enogastronomica Valtellinese. L'infortunio è capitato a una diciannovenne che viaggiava sul treno della linea Sondrio-Lecco-Milano nella tarda serata di ieri sera, sabato. Dopo la chiamata al 118 è stato necessario, intorno alla mezzanotte, l'intervento di un'ambulanza della Croce Rossa di Lecco.

Lecco, maximulta per un ristorante del centro

Dopo aver prestato le prime cure, il personale sanitario ha accompagnato  la giovane per ulteriori accertamenti in Pronto soccorso a Lecco in codice verde. Per rendere possibili le operazioni di soccorso della ragazza il treno è rimasto fermo quasi 40 minuti. Sul convoglio viaggiavano molti altri partecipanti alla festa della Cantine di Morbegno che anche in questa edizione ha registrato un grande partecipazione di pubblico proveniente anche dal territorio lecchese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ferisce la mano con il bicchiere mentre torna in treno dalle "Cantine"

LeccoToday è in caricamento