Cronaca

"Ora giochi la partita di calcio più bella": l'ultimo saluto ad Abdoul dalla Polisportiva

I compagni di squadra salutano su Facebook il giovane vittima di un tuffo fatale nel lago: "Il tuo sorriso e la tua solarità saranno per sempre nei nostri cuori"

"Il nostro amico Abdoul ci ha lasciati per andare a disputare, sicuramente, la partita di calcio più bella". Con queste parole la Polisportiva San Vito di Civate, di cui faceva parte Abdoul C., saluta il ragazzino diciassettenne deceduto al San Gerardo di MonzaAbbadia, il diciassettenne recuperato dalle acque del lago non ce l'ha fatta: dal San Gerardo di Monza la conferma del decesso il ragazzino di 17 anni residente a Civate che martedì 2 giugno è stato recuperato dalle acque del lago ad Abbadia Lariana, dopo oltre 40 minuti sott'acqua. dopo un tuffo fatale nelle acque del lago ad Abbadia. 

Potrebbe interessarti:https://www.leccotoday.it/cronaca/abbadia-annegato-morto-abdoul-compaore.html
Seguici su Facebook:https://www.facebook.com/LeccoToday

"Ora sarai in compagnia dei nostri amici Marco e Gabriele - scrivono sulla pagina Facebook della Polisportiva - Vai grande campione e grazie per tutto quello che hai fatto con noi e per noi!!!! Il tuo sorriso e la tua solarità saranno per sempre nei nostri cuori....arrivederci campione!!!!".

Ad esprimere il cordoglio per la scomparsa del "piccolo angelo", anche i tanti amici che in questi giorni stanno manifestando il proprio dolore e la vicinanza alla famiglia sulle pagine del social network. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ora giochi la partita di calcio più bella": l'ultimo saluto ad Abdoul dalla Polisportiva