Abbadia: a 24 ore di distanza altro scontro fra auto e moto sulla SP72

Ennesimo incidente blocca la già intasata Provinciale: soccorsa una donna di 43 anni con traumi al bacino e a una gamba, in azione anche l'elicottero

A poco più di ventiquattro ore di distanza, un altro incidente sulla strada Provinciale 72 ad Abbadia Lariana ha reso necessario l'intervento dell'elisoccorso.

Abbadia: violento scontro all'incrocio tra auto e moto, centauro in ospedale

Poco prima delle 16 la chiamata alla centrale operativa di Areu per un sinistro tra un'automobile e una motocicletta, con conseguenze serie per una donna di 43 anni, che nell'urto ha riportato traumai al bacino e a una gamba. I soccorsi sono stati mobilitati in codice rosso, sul posto l'ambulanza di Areu e l'elicottero partito dal Sant'Anna, che ha calato la barella. La donna è stata successivamente trasportata in ospedale dove è giunta in codice giallo.

Sul posto anche la Polizia locale di Abbadia per ricostruire la dinamica dell'incidente. Bloccato il già intenso traffico del pomeriggio nel paese lariano, sempre più preso d'assalto dai turisti in queste calde giornate estive.

(in aggiornamento)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento