menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Lafranconi (Foto Centro Sport Abbadia)

Angelo Lafranconi (Foto Centro Sport Abbadia)

Abbadia Lariana piange Angelo Lafranconi, per tutti il "mister"

Scomparso a 57 anni, era allenatore delle squadre Open maschili del Csi per il Centro Sport. Il ricordo del presidente: «Un punto di riferimento prezioso, amatissimo dai ragazzi»

Se ne è andato a soli 57 anni, lasciando un grande vuoto tra i familiari e nel mondo associazionistico e sportivo del paese. Abbadia Lariana piange Angelo Lafranconi, portato via da un malore mercoledì mattina, per più di dieci anni allenatore delle squadre calcistiche del Centro Sport Abbadia e punto di riferimento prezioso per intere generazioni di ragazzi che grazie alla sua passione e al suo impegno sono cresciute a livello sportivo e non solo.

La scomparsa di Lafranconi ha suscitato grande cordoglio nella comunità, e anche sui social network nella giornata di mercoledì si sono susseguite decine di post di dolore e ricordo. «È stato tutto così improvviso che ancora non riusciamo a mettere a fuoco quanto accaduto - ci ha spiegato il presidente cel Centro Sport Abbadia, Luca Donato - Siamo impegnati con gli ultimi preparativi organizzativi della "Remada" (al via quest'oggi, giovedì, ndr) anche se fino a ieri sera avevamo ipotizzato di annullarla. Sappiamo però che Angelo preferirebbe così, che si vada comunque avanti».

Lafranconi ha fatto parte del Centro Sport per molto tempo, in due fasi distinte della sua vita. Negli ultimi anni allenava le squadre Open maschili Csi nelle categorie Eccellenza e Promozione. «Era una persona brillante, con la battuta sempre pronta - ricorda Donato - Sapeva farsi volere bene e per noi era un collante importante, perché i ragazzi lo cercavano spesso».

In tanti lo hanno ricordato, su Facebook, con una delle sue celebri espressioni, "Sei bello come il Sole". Toccante anche il messaggio sulle carte funebri: "Grande mister, sarai sempre nei nostri cuori".

Angelo Lafranconi lascia il figlio Marco e la madre Luigia. I funerali saranno celebrati alla chiesa parrocchiale di San Lorenzo ad Abbadia venerdì 13 luglio alle ore 10.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento