menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Presentato il progetto "ABC"

Presentato il progetto "ABC"

Progetto "ABC", 27 commercianti per la solidarietà

Anche nel 2014 si rinnova il progetto della Caritas Lecco, volto a inserire nel mondo del lavoro persone disoccupate in questi anni di crisi

Si rinnova anche per la fine del 2014 il progetto "ABC" (abitare bene la comunità) voluto e organizzato dall'Associazione Volontari Caritas Lecco con il patrocinio del comune di Lecco. Tramite questa iniziativa, l'associazione lo scorso anno è riuscita a inserire, seppur non a tempo indeterminato, dei disoccupati nel mondo del lavoro, specificamente nel quartiere di Santo Stefano. Per rendere attuabile questo progetto è stato necessario e di fondamentale importanza il supporto dei commercianti, che anche per questa edizione hanno rinnovato il loro supporto, arrivando a toccare la cifra di 27 esercizi commerciali aderenti.

"Il comune - spiega il vicesindaco Campione durante la conferenza di presentazione al bar "Silver", in viale Turati - ha creduto in "ABC" un e mezzo fa, così come hanno fatto altri visto che il progetto quest'anno si rilancia con ambizioni rinnovate. Da sperimentale questo evento è diventato consolidato grazie all'attiva partecipazione dei commercianti del quartiere Santo Stefano, segno di grande coesione sociale. Complimenti a Caritas e agli altri soggetti coinvolti."

"In un anno e poco più - tira le somme Luca Longoni - siamo riusciti a inserire nel mondo lavorativo diverse persone disoccupate del viale Turati e del quartiere. Sono piccole occasioni di svolgere lavoro retribuito attraverso vaucher. Le 60 ore svolte sono state finanziate attraverso la raccolta fondi fatta tra i commercianti."

"Questa iniziativa simboleggia il valore della corresponsabilità tra persone diverse e con ruoli diversi all'interno della comunità, che si sentono di dare qualcosa al quartiere presso cui svolgono la loro attività. La scommessa sta nella continuità del progetto", il punto di vista di Giovanna Fazzini, dell'Associazione Volontari Caritas."

Da venerdì 14 novembre fino al 31 dicembre 2014 sarà possibile partecipare alla lotteria organizzata, così come successo lo scorso anno, tra i vari esercizi aderenti secondo questa modalità: ogni scontrino derivante dall'acquisto di un prodotto dovrà essere tenuto e cumulato con i successivi fino al raggiungimento di 50 euro, cifra per cui si ha diritto ad un biglietto del concorso a premi. Gli estratti avranno diritto a dei buoni sconto (27 in totale) da spendere presso i medesimi negozi, oltre ad alcuni premi offerti dai vari rivenditori.
Sarà possibile consegnare gli scontrini presso la Sala Civica di via Seminario, 39 in questi giorni: 

  • mercoledì 7 gennaio 2015 ore 18-20;
  • giovedì 8 gennaio 2015 ore 13-15;
  • venerdì 9 gennaio 2015 ore 18-20;
  • sabato 10 gennaio 2015 ore 9-12.

Il 14 dicembre, inoltre, verrà organizzato un pranzo per gli anziani, ma non solo, preparato dai giovani della Parrocchia.

Questi i 27 esercizi aderenti: Bar Napoleon, Bar Baff, Bar Silver, Cartoleria Dozio, Ciresa Mario&C, Eurofrutta, Farmacia San Francesco, Fiorista Nunzio, Grazia e Preziosi, Paradiso della michetta, Inshallah Acconciature, Invernizzi Angela, Abbigliamento Lavanderia Milani, Legea Lecco, Mojito Cafè, Mondialfoto, Nuova Macelleria, O'Connor, Ottica Menato, Parolari Arredamenti, Pastificio Emiliano, Ristorante Pizzeria Acquario, Sanitas Lecco, Stil Fior di Giancarlo Colombo, Union Maxy Carburanti.

Gli enti a supporto sono Società San Vincenzo, Parrocchia San Francesco, Polisportiva Aurora San Francesco, Consorzio Consolida, Cooperativa l'Arcobaleno, Associazione Qualcosa in più e comune di Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento