menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltellato fuori da casa a Merate, individuati gli aggressori

I due sono stati rintracciati nella notte dai Carabinieri. Migliorano le condizioni del 42enne ricoverato al Mandic. Si indaga per chiarire se sia trattato di un agguato o di una lite degenerata

I Carabinieri di Merate hanno individuato gli aggressori del 42enne che nella tarda serata di sabato ha rischiato la vita dopo essere stato accoltellato sotto la propria abitazione in Via De Gasperi a Novate, frazione di Merate.

Il fattaccio sabato sera a Novate

Si tratta di due cittadini italiani, uno più giovane della vittima e l'altro sui 60 anni, fuggiti dopo il fatto di cronaca e rintracciati qualche ora più tardi. Entrambi avrebbero precedenti per reati di droga. 

L'esatta dinamica dell'episodio è ancora sotto la lente d'ingrandimento dei militari, non è chiaro se i fendenti siano stati sferrati al culmine di una violenta lite o se sia trattato di un vero e proprio agguato. 

L'uomo, padre di tre figlie, era stato soccorso in strada e trasportato in ospedale in codice rosso con l'elicottero del Sant'Anna di Como. Le sue condizioni, fortunatamente, sarebbero migliorate nel corso della nottata tanto da farlo dichiarare fuori pericolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento