rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Mandello del Lario

Lutto a Mandello: addio a Daniela Panizza, anima delle associazioni

Si è spenta a 63 anni. Persona solare e disponibile con tutti, è stata una colonna del Gal e della Polisportiva, nell'organizzazione della Molina-Elisa, nella gestione del cineteatro

Un altro lutto enorme scuote Mandello. Un'altra anima del paese se ne va in questo triste 2022. Daniela Panizza si è spenta all'età di 63 anni, che avrebbe compiuto proprio oggi, 21 luglio.

Colpita da un malore la scorsa settimana, ha lottato con tutte le sue forze ma non ce l'ha fatta. Lascia il marito Franco, il figlio Matteo con Barbara, l'adorato nipote Tommy. 

Daniela Panizza è stata una colonna della società civile di Mandello e del mondo dell'associazionismo, nel quale ha prestato servizio per decenni dando un contributo prezioso sotto molteplici forme. Con il Gal, Gruppo Amici di Luzzeno, e nell'organizzazione della Molina-Elisa insieme alla gemella Gianna, e ancora con la Polisportiva Mandello. Insieme al marito Franco per anni aveva gestito l'apertura del cineteatro comunale di piazza Leonardo da Vinci.

Solare e ironica, sempre disponibile con tutti, Daniela è stata per chi scrive un fondamentale punto di riferimento durante le prime esperienze giornalistiche, a cavallo tra il secolo scorso e il nuovo. Non solo un'informatrice affidabile, molto di più: la persona da chiamare quando ci si voleva togliere un dubbio o approfondire un dettaglio su Mandello e sui suoi cittadini, che lei conosceva alla perfezione. Una collaborazione e un'amicizia fondata su grande stima reciproca.

Il funerale verrà celebrato sabato 23 luglio alle ore 10 alla chiesa parrocchiale del Sacro Cuore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Mandello: addio a Daniela Panizza, anima delle associazioni

LeccoToday è in caricamento