rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Torre de' Busi

Commosso addio alla nonna della Valle San Martino

A 105 anni si è spenta Innocentina Alborghetti, domani i funerali

Si è spenta a 105 anni Innocentina Alborghetti, la "nonna" della Valle San Martino. La donna, residente a Torre De' Busi, era molto conosciuta anche per essere la persona più anziana del territorio Calolziese. In diversi compleanni "Centina" era stata festeggiata anche dall'Amministrazione comunale, dalle assocoazioni e dai bambini delle scuole. Una donna simbolo del territorio, una persone legatissima alla famiglia, una preziosa memoria che purtroppo ora non c'è più.

Innocentina, vedova Bonanomi, è morta ieri, nella giornata dell'Epifania. In queste ore di dolore in tanti stanno esprimendo le proprie condoglianze ai parenti della centenaria: ai figli Angelo, Giampiero e Giuseppina, ai nipoti e ai famigliari tutti. I funerali verranno celebrati domani, sabato 8 gennaio alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di San Gottardo. La cerimonia funebre proseguirà quindi nel cimitero di Monte Marenzo dove verrà tumulata.

Centina 2-2

"Nel giorno dell'Epifania ci siamo alzati con un lutto che ha colpito tutta la nostra comunità - ha commentato Eleonora Nonkovic, sindaco di Torre De' Busi - È venuta purtroppo a mancare all'affetto dei suoi cari e di tutti noi nonna Innocentina, la nostra ultracentenaria. Avevamo festeggiato i suoi 105 anni il 12 novembre scorso. La vogliamo ricordare così, con le ultime foto e il regalo di tutti gli alunni della scuola primaria di San Gottardo, il giglio... il fiore degli Affetti e della Famiglia. Innocentina ha generato e cresciuto una grande e speciale Famiglia che l'ha accudita con tanto amore ed affetto nella propria casa. Le più sentite Condoglianze ai figli Angelo, Giampiero e Giuseppina, ai nipoti e famigliari tutti. Ciao Innocentina!"

Cordoglio anche da parte della Polisportiva di Monte Marenzo. "Voglio ricordare la signora Innocentina Alborghetti con il figlio Angelo durante il taglio della torta quando aveva festeggiato i 100 anni nel 2016 nella sua casa di Favirano - ha scritto Angelo Fontana a nome della Polisportiva - Tante persone erano presenti per farle gli auguri, figli e parenti, le autorità, il sindaco Eleonora Ninkovic, don Roberto Trussardi, il dottor Giovanni Locatelli, i bambini della scuola primaria, rappresentanti del gruppo Alpini di Sogno, della Pro loco, di Avis e Aido e Protezione civile. Sentite condoglianze a tutti i suoi cari, non la dimenticheremo".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commosso addio alla nonna della Valle San Martino

LeccoToday è in caricamento