menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Ubriachi al volante, fuggono dalla Polstrada: presi

La Polizia Stradale, nella notte del 12 marzo, ha effettuato una serie di posti di controllo per contrastare le "stragi del sabato sera"

Una serie di posti di controllo per contrastare le "stragi del sabato sera" quelli effettuati - nella notte di sabato 12 marzo - dagli agenti della Polizia Stradale di Lecco. Nel corso del servizio 2 veicoli hanno tentato di forzare il posto di controllo.

Un primo "alt" è stato intimato alle ore 2 circa, ad una Ford Fiesta, fermata - dopo un inseguimento - nei pressi di Barzanò. Al volante un ragazzo di 24 anni che, sottoposto ad accertamento etilometrico, è risultato positivo con un tasso di 2,16 gr/lt, sul limite di 0,5 gr/lt. Il giovane è stato, quindi, denunciato in stato di libertà per la guida in stato di ebbrezza e sanzionato per le numerose violazioni al codice della strada compiute durante la fuga.

Poi, pochi minuti prima delle ore 4, gli agenti hanno cercato di fermare una Porsche Carrera 4, immatricolata con targa inglese, che stava procedendo a forte velocità. Il conducente, alla vista dei poliziotti, ha proseguito la marcia, in fuga, compiendo manovre molto pericolose, per finire contro la ringhiera di un marciapiede di Airuno. Lì, raggiunto dagli agenti, nonostante il danno al veicolo, ha innestato la retromarcia, "con il chiaro intento di collidere con la vettura di servizio e renderla inservibile all'inseguimento", spiegano dalla Polizia. Il tentativo è stato vanificato dai poliziotti, che lo hanno, poi, bloccato nei pressi di Brivio. Il conducente, un inglese di 27 anni, era in compagnia di 2 passeggeri, entrambi 22enni. Il guidatore, sottoposto ad accertamenti, è risultato avere un indice alcolemico di 1,33 h/l. Il giovane inglese è stato, quindi, indagato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e resistenza aggravata a pubblico ufficiale; e dovrà pagare numerose multe per la pericolosissima condotta che ha causato anche un incidente, seppur con soli danni materiali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento