rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Nel fine settimana / Alto e Basso Lago / Lungolario Piave, 5

Botte fuori dalla discoteca? No, troppo alcool: 18enne finisce in Rianimazione

Sono serie le condizioni del ragazzo rinvenuto privo di sensi all'esterno dell'Orsa Maggiore nella notte tra sabato e domenica 22 agosto

Sono preoccupanti le condizioni del ragazzo di 18 anni ritrovato senza sensi fuori dalla discoteca Orsa Maggiore nella notte tra sabato e domenica. Niente atti violenti, quindi, diversamente da quanto ipotizzato inizialmente, anche visto l'andazzo degli ultimi tempi larga parte della città. I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Lecco stanno indagando su quanto avvenuto nel parcheggio del noto locale notturno di lungolario Piave, in località Pradello: intorno alle 3 di notte il giovane, originario della Polonia ma residente a Oliveto Lario, è stato ritrovato a riverso a terra senza sensi.

La ricostruzione

Raggiunto dai volontari della Croce Rossa di Lecco, il ragazzo, ritrovato senza traumi evidenti sul corpo, è stato trasferito in codice rosso presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco per la somministrazione delle cure del caso. Attualmente si trova ricoverato presso il reparto di Rianimazione del nosocomio di via dell'Eremo in prognosi riservata, anche se non è in pericolo di vita: inizialmente intubato, ha fatto registrare dei miglioramenti già durante la mattinata di domenica tanto che si è proceduto con l'estubazione.

I militari giunti sul posto hanno acquisito le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza di cui è dotata la discoteca, che da anni ha messo in campo varie contromisure per contrastare gli atti di violenza tra aumento degli addetti alla sicurezza e installazione dell'impianto a circuito chiuso: il ragazzo, evidentemente ubriaco, avrebbe creato problemi all'interno del locale già durante le ore precedenti e sarebbe stato portato fuori in un paio di occasioni dai buttafuori dello stesso, che gli avrebbe rifilato un paio di schiaffi non determinanti ai fini dello sventimento; alla seconda occasione il 18enne avrebbe colpito e danneggiato anche alcune auto in sosta. Dopodiché si sarebbe accasciato a terra a causa dell'elevato consumo di sostanze alcoliche delle ore precedenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte fuori dalla discoteca? No, troppo alcool: 18enne finisce in Rianimazione

LeccoToday è in caricamento