rotate-mobile
Cronaca Dolzago / Strada Provinciale 51

Dolzago, terribile incidente sulla Provinciale: muore Alessandra Casiraghi

La donna è stata investita da un camion mentre percorreva la Strada Provinciale 51

Non c'è stato nulla da fare per Alessandra Casiraghi, 30 anni, investita questo pomeriggio mentre percorreva la Strada Provinciale numero 51 tra Castello Brianza e Dolzago. L'impatto tra la bicicletta su cui viaggiava e un'automobile, avvenuto nei pressi della rotonda curata dallo Carprometal, è stato violento e non le ha lasciato scampo.

La donna, nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, è deceduta sul colpo. Sul posto si sono portati i carabinieri di Oggiono, incaricati di effettuare i rilievi e regolare il traffico, che è stato interrotto per permettere tutte le operazioni necessarie. Casiraghi, residente a Missaglia e sorella della conosciuta runner internazionale, è stata travolta da un camion.

Alessandra aveva conquistato tutte e 82 le vette della Alpi superiori ai quattro mila metri di altezza sul livello del mare, un record di spessore internazionale. Lavorava, durante la vita di tutti i giorni, come bidella presso la scuola di Viganò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolzago, terribile incidente sulla Provinciale: muore Alessandra Casiraghi

LeccoToday è in caricamento