Olginate, scoperto alla guida con la patente scaduta da 8 anni

L'uomo è stato fermato dalla Polizia locale: per lui fermo amministrativo del veicolo e una multa di oltre 2.000 euro

La Polizia locale di Olginate ha scoperto un sessantenne che guidava con la patente scaduta dal 2011.

Guidava senza parente da quasi 8 anni: oltre al fermo amministrativo dell’auto pagherà una multa di oltre 2.000 euro. La violazione del Codice della Strada è stata compiuta da un sessantenne residente in provincia di Como, scoperto ieri pomeriggio dalla Polizia locale di Olginate e Valgreghentino.

Controlli nel posteggio del municipio di Olginate: sequestrate due auto senza assicurazione

L’uomo è stato fermato dagli agenti Marco Maggio e Fabrizio Malighetti in via Milano a Olginate al termine di un’attività di verifica e controllo portata avanti insieme ai colleghi. L’auto non era stata sottoposta a revisione, e in occasione di un passaggio in paese era scattato l’alert del sistema di videosorveglianza che segnalava appunto l’irregolarità. Da successivi controlli è poi stato scoperto che il titolare del veicolo non aveva mai effettuato il passaggio di proprietà.

Solo per questo motivo, una volta scoperto, è scattata la sanzione di 300 Euro, a cui si è aggiunto il fermo amministrativo della macchina per tre mesi e la segnalazione al Prefetto non appena accertato che la patente dell'uomo alla guida era scaduta dal 2011. L’organo amministrativo deciderà ora la sanzione per la guida senza patente: la sanzione sarà di almeno 2.000 euro. Ma nei casi più gravi, in base all’articolo 216 del Codice della Strada, la multa potrebbe arrivare fino a 8.000 Euro.

Potrebbe interessarti

  • Caldo in auto: come difendersi

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • WhatsApp: ecco come nascondere lo Stato solo ad alcuni contatti

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Notte fra sabato e domenica, fioccano gli incidenti nel Lecchese

  • Esagera con l'alcool: giovane finisce ricoverato in ospedale

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

  • Vandali sulla ciclopedonale. Il sindaco: «Tolgo la residenza a loro e ai genitori»

  • Cosa fare nel weekend a Lecco e provincia

Torna su
LeccoToday è in caricamento