menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme bomba a Sesto. Fermato un treno a Calolzio, sospesa la linea metro

Circolazione regolare sulle altre linee. Treni Trenord nel caos dopo la chiusura della stazione

Attimi di tensione all'interno della stazione metropolitana di Sesto Fs, sulla linea rossa. Venerdì mattina, poco dopo le 9, la fermata è stata evacuata dalle forze dell'ordine, dopo un allarme bomba. A farne le spese anche il treno in transito a Calolziocorte (direttrice Tirano-Lecco-Milano), fermato poco intorno alle 9 e fino alle 9.46 "per un controllo del personale giudiziario", come comunicato ai passeggeri del convoglio. Cancellato, invece, il treno numero 4995 (Tirano 9:24, Sondrio 11:07). Fermato anche il treno viaggiante sulla linea Lecco-Carnate-Milano PG (Besanino), stoppato alla stazione di Carnate alle ore 9.11 e ripartito alle 9.45, in viaggio con 36 minuti di ritardo.

Sarebbe stato un incaricato della pulizia a lanciare l'allarme, dopo aver sentito dei bip sospetti provenire da un cestino. Gli artificieri hanno poi controllato ed escluso la presenza di materiale esplosivo, pare si trattasse di un innocuo dispositivo elettronico, con tutta probabilità un giocattolo, gettato via.

Missaglia, scatta l'allarme bomba in via Roma

Sul posto sono intervenute le autorità di pubblica sicurezza, segnala l'Azienda trasporti milanesi attraverso un tweet. La circolazione della M1 è stata momentaneamente sospesa tra Sesto Fs e Sesto Marelli. Chiusa quindi anche Sesto Rondò. Attivati i bus sostitutivi.

La circolazione sull'intera linea ha subito dei rallentamenti mentre le altre - M2, M3 e M5 - hanno funzionato regolarmente. Atm continua ad informare i passeggeri in diretta su Twitter.

L'allarme è rientrato intorno alle 9.40, come comunicato dalla stessa ATM.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento