menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Ladri in casa ad Abbadia: nuovi tentativi di furto nella frazione di Borbino

L'episodio giovedì sera intorno alle 19, con i proprietari presenti: i malviventi sono entrati dalla finestra, per poi darsi alla fuga. Una situazione simile si era verificata un mese fa

Ad Abbadia suona ancora, tra la cittadinanza, l'allarme per nuovi tentativi di furto. L'ultimo è stato segnalato nel tardo pomeriggio di giovedì, intorno alle 19, nella frazione di Borbino, dove due individui sono riusciti a entrare in un'abitazione. I malviventi hanno forzato una finestra dopo essersi arrampicati dal tubo pluviale all'esterno dell'edificio, scappando poco prima dell'arrivo dei proprietari allertati da rumori e movimenti sospetti.

Immediata la chiamata ai Carabinieri, intervenuti sulle tracce dei malviventi, segnalati poco dopo nella zona di San Rocco. Secondo alcuni cittadini, i due malviventi avrebbero raggiunto l'altra parte del paese sfruttando l'oscurità, passando a monte dell'abitato di Borbino lungo il Sentiero del Viandante. I due individui, al termine della fuga, sono riusciti a scappare, probabilmente allontanandosi in auto.

Abbadia: malintenzionati messi in fuga dal "tam-tam" sui social

L'episodio ha suscitato - oltre all'enorme spavento per i proprietari, che hanno visto violato il proprio domicilio nonostante fossero in casa - ulteriore preoccupazione nella popolazione di Abbadia. 

Una situazione simile si era verificata infatti anche a fine gennaio 2019: due tizi, vestiti con cappelli scuri, avevano fatto irruzione in un'abitazione sempre nella frazione di Borbino, in prossimità dei condomini Bolis. L'intervento dei proprietari li aveva messi in fuga. Poco dopo, grazie al "tam-tam" sui social network, alcuni cittadini erano usciti in strada nel tentativo di individuare i malviventi. Anche in quel caso i tentati colpi erano stati denunciati ai Carabinieri di Mandello, che avevano avviato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento