menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta meteo su Lecco: attivata Unità di Crisi Locale

Lo ha stabilito il Comune, con il coinvolgimento attivo degli uffici comunali e degli assessorati ai lavori pubblici e alla viabilità, Protezione Civile, Polizia Locale, Silea, Econord e Alpini

Unità di Crisi Locale (UCL) attivata. Lo ha deciso il Comune di Lecco, con il coinvolgimento attivo degli uffici comunali e degli assessorati ai lavori pubblici e alla viabilità, Protezione Civile, Polizia Locale, Silea, Econord e Alpini, a seguito degli avvisi di criticità emessi dalla Protezione Civile di Regione Lombardia ed in previsione di una nuova e forte perturbazione prevista dalle ore 14 di oggi, 28 giugno.

"L'Unità - spiegano da Palazzo Bovara - sta procedendo con attività mirate di monitoraggio dei versanti e dei corsi d'acqua cittadini e di prevenzione di eventuali pericoli per la pubblica incolumità".

In particolare, i tecnici del Comune con gli operatori di Silea ed Econord sono al lavoro - dalle prime ore del mattino - per la pulizia straordinaria di tombini, caditoie e materiali di vario genere rinvenuti sulle strade (rami, fogliame) con maggiore attenzione ai viali alberati. La Polizia Locale, invece, sta raccogliendo tutte le segnalazioni che necessitano di interventi immediati, controllando costantemente i sottopassi stradali di Via Carlo Alberto, Via Gomes e Via Amendola dove potrebbero verificarsi allagamenti.

"In Via Carlo Porta, il sensore idrometrico sul fiume Caldone alle ore 4 ha registrato 110 cm, mentre alle ore 8 il torrente si è abbassato a 80 cm - precisano da Comune - il limite per l'esondazione è di 137 cm". Gli Alpini stanno monitorando gli altri torrenti cittadini ed i versanti franosi più a rischio (S. Egidio, Via Movedo, Pradello).

In caso di chiusura della Statale 36 da parte di Anas in direzione Lecco, si consiglia di uscire al Bione e successiva direzione in Corso Martiri e lungolago per i mezzi pesanti. In caso di chiusura della Statale 36 dir il traffico verrà, invece, deviato sulla vecchia Lecco-Ballabio, dove verrà istituito il senso unico alternato per evitare il blocco dei mezzi pensanti lungo i tornanti.

In caso di emergenze contattare il 112.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento