rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Galbiate / Via del Selvetto

Oltre trecento convitati al raduno degli Amici della Calabria e del Sud

Successo a Sala al Barro per il tradizionale pranzo del sodalizio

C'erano oltre 300 persone ieri, domenica 14 giugno, al tradizionale pranzo organizzato dall'Associazione Amici della Calabria e del Sud, appuntamento che ogni anno riesce a raccogliere un'ampia adesione tra tutti i cittadini del territorio originari del meridione e non solo.

Il convivio ha tenuto banco presso il centro sportivo di Sala al Barro, dove, nonostante il maltempo, ha raccolto comunque un ottimo successo. Ampio spazio è stato naturalmente dato alle specialità del Mezzogiorno, ma non è mancato un momento culturale con l'intervento dello scrittore Italo Scalese.

Soddisfatti il presidente Emilio Zangari e il vice Bruno Marando: "Una bella occasione per permette l'incontro non solo tra le persone del Sud ma anche tra i cittadini originari del Meridione e quelli da generazioni residenti nel Lecchese. Un grande grazie va al Gs Sala al Barro, per l'ospitalità che ci ha garantito al centro sportivo".

Pranzo Associazione Amici della Calabria e del Sud

Ospiti dell'evento i sindaci di Galbiate e Valmadrera Tino Negri e Donatella Crippa, e il parroco valmadrerese don Adelio Dell'Oro. "Un evento davvero interessante, dove si respirava un'atmosfera amichevole e accogliente" commenta Crippa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre trecento convitati al raduno degli Amici della Calabria e del Sud

LeccoToday è in caricamento