rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Anas: anche la SS36 tra le strade più trafficate del week-end

Confermati i bollini nero e rosso previsti alla vigilia del primo fine settimana di agosto. Traffico in aumento rispetto allo scorso anno, ma nessuna criticità

Le grandi partenze di agosto hanno caratterizzato il week-end appena trascorso e hanno confermato i bollini nero e rosso previsti nella giornata del 4 agosto. Bilancio positivo sugli oltre 26mila km di strade e autostrade gestite da Anas (gruppo Fs Italiane).

Sulle principali direttrici che portano verso le località di mare, in particolare le dorsali jonica, tirrenica e adriatica, si è registrato un sostanziale aumento dei volumi di traffico, anche superiore allo scorso anno, ma senza particolari disagi o criticità.

Anas prevede il "bollino nero"

Gli spostamenti di lunga e media percorrenza - numerosi anche quelli a carattere locale lungo gli itinerari di mare, lago e montagna - si sono registrati da Nord a Sud, in particolare in Lombardia e Liguria sulle Strade statali 36 "del lago di Como e dello Spluga" e 20 "del Colle di Tenda", in Veneto sulla SS 309 "Romea" e 51 "Alemagna", tra Lazio e Campania sulla SS7 Via Appia, in Puglia, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo attraversate dalla SS 16 "Adriatica", in Basilicata e Calabria, sulla SS 106 Jonica e SS 18 "Tirrena Inferiore" e infine in Sicilia sulle statali 113, 114 e 115 che si snodano lungo la costa settentrionale, orientale e occidentale dell'isola.

Traffico molto intenso anche sull'A2 "Autostrada del Mediterraneo" con flussi veicolari che hanno fatto registrare, nelle ore del bollino nero, oltre 4.000 veicoli l’ora e con un transito di oltre 65mila veicoli nella sola giornata di sabato 4 agosto. Anche la giornata di domenica ha fatto registrare traffico molto intenso nelle ore serali per il rientro dal week-end.

Incidente sulla A1, muore coppia di Verderio

In occasione dell’esodo estivo 2018 Anas monitora le arterie presenti sull'intero territorio nazionale con l'utilizzo di 2.500 addetti, 1.100 automezzi, 2.534 telecamere e 580 pannelli a messaggio variabile. Il monitoraggio H24 della rete e l’assistenza per il pronto intervento saranno gestiti con 230 operatori impegnati nella Sala Situazioni (che lavora h24) e nelle 21 Sale Operative Compartimentali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anas: anche la SS36 tra le strade più trafficate del week-end

LeccoToday è in caricamento