Cronaca Piazza Mercato

È ancora allarme furti nel Calolziese

Ieri alle 19 i ladri hanno tentato diversi raid nelle abitazioni tra piazza del Mercato e via Di Vittorio. Sfogo sui social e paura tra i residenti: «Sentendoci in casa sono scappati, abbiamo trovato le impronte sui muri. Non sappiamo più cosa fare»

Piazza del Mercato a Calolziocorte.

Nuovo allarme furti in valle San Martino. Dopo i colpi a Torre De' Busi e nella frazione di Sala, ieri, martedì, i malviventi hanno tentato di intrufolarsi in alcune abitazioni (sembra ben sei) di piazza del Mercato e via Di Vittorio a Calolziocorte. Il momento più critico tra le 19 e le 20, come racconta V.N., artigiano che ha subito chiamato i carabinieri lanciando l'allerta anche sui social: "Prestate la massima attenzione anche stasera come martedì scorso, ladri in azione in piazza del Mercato".

Ladri ancora in azione in Valle San Martino

In questa zona centrale della città, come ci ha raccontato V.N. che abbiamo contattato al telefono, sono stati due i tentativi di furto sventati in extremis. Quando i ladri hanno sentito la presenza delle persone in casa sono scappati. 

La testimonianza di una calolziese: «I ladri hanno messo sottosopra la nostra abitazione, viviamo nella paura e non è giusto»

«Erano circa le 19 e io stavo facendo alcuni lavori sul balcone - racconta il calolziese - a un tratto ho sentito dei rumori, appena hanno capito che eravamo in casa sono scappati. Ho visto le impronte delle loro scarpe sui muri delle pareti esterne e ho chiamato i carabinieri. Più tardi ho saputo che i ladri avevano tentato di salire anche da un mio vicino arrampicandosi fino al secondo piano della palazzina dove hanno forzato una porta finestra. Pure in quel caso i malviventi sono fuggiti dopo aver avvertito la presenza dei proprietari. La settimana prima erano invece entrati nell'appartamento di una signora mettendo sottosopra i cassetti e portando via del denaro. Non sappiamo più cosa fare per poteggerci. Io ho messo perfino le grate alle finestre per quando dormiamo la notte e chiudiamo tutto, ma se arrivano a colpire perfino nel tardo pomeriggio cosa possiamo fare?». 

Abbadia sempre più nel mirino dei ladri

Dopo l'allarme lanciato da N.V. sul gruppo "Sei di Calolzio se..." altri calolziesi hanno segnalato situazioni simili in via Di Vittorio, nella frazione di Foppenico. E tra i residenti aumentano rabbia a paura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È ancora allarme furti nel Calolziese

LeccoToday è in caricamento