menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Andava a trovare la nonna defunta quando è stato accoltellato

I dettagli dell'aggressione avvenuta a Mandello ieri mattina: il pensionato tornava dall'orto e ha colpito il ventiduenne con un falcetto. Oggi sarà processato per direttissima.

Ilean Merlo, questo il nome del 22enne accoltellato ieri a Mandello, era arrivato da Milano con la fidanzata e il nonno per accompagnare quest'ultimo a trovare la nonna defunta; ed era stato proprio per fermarsi dal fiorista di via Cesare Battisti e comprare un fiore da portare al cimitero, che aveva parcheggiato sotto casa di Giuseppe Saldano.


Mentre Merlo aspettava che il nonno uscisse dal negozio, Saldano stava rientrando a casa dall'orto, portando con sé un falcetto: la Polo blu del ragazzo parcheggiata davanti a casa è stata la causa del diverbio, culminato con il colpo di falcetto al fianco di Merlo che gli ha aperto una ferita lunga circa 20cm. Soccorso e trasportato in ospedale, il ragazzo è stato subito operato per chiudere la ferita ed evitare ulteriori danni: non corre pericolo di vita, ma la sua prognosi rimane di 40 giorni.


Nel frattempo il pensionato veniva arrestato, ancora con l'arma in mano, dai Carabinieri. Condotto in caserma e successivamente riportato a casa, dove è rimasto agli arresti domiciliari, oggi sarà processato per direttissima con l'accusa di tentato omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento