Scomparso Andrea Maltese, Valmadrera in cordoglio: «Fai buon viaggio»

Il giovane motociclista deceduto nella serata di domenica 30 settembre era stato un giocatore degli "arancioni"

E' scossa la comunità di Valmadrera per la scomparsa di Andrea "Toso" Maltese, 32enne deceduto in seguito alla tragica caduta dalla sua motocicletta avvenuta nella serata di domenica 30 settembre. Il giovane era molto conosciuto in città; in tanti l'hanno ricordato con un messaggio postato sui social newtork («La tua passione ha deciso per te il tuo tragico destino», «Eri un grande.. per molti di noi lo sarai ancora! Ciao andre, fa’ buon viaggio», «Vorrei solo bere un altra birretta in riva al lago con te parlando di qualsiasi cosa», sono alcuni di quelli visibili sulla sua bacheca). La tragedia è stata improvvisa e dolorosa: Andrea ha perso il controllo della sua due ruote nella zona del "Griso", urtando poi un marciapiede e, in seguito alla caduta, il muretto e l'inferriata di un'abitazione costruita a lato della carreggiata.

Schianto con la motocicletta a Malgrate, morto il centauro coinvolto

Ai soccorritori, inviati sul posto con un elicottero fatto decollare da Villa Guardia (Como), ha fatto appena in tempo a pronunciare il suo nome prima di perdere i sensi e andare in arresto cardiaco. Il trasporto in ospedale si è rivelato, purtroppo, inutile: è stato dichiarato morto dal personale poco dopo l'arrivo in pronto soccorso al "Manzoni" di Lecco. Sul posto, intanto, si erano radunate decine di amici e conoscenti del giovane, alcuni dei quali avevano con lui condiviso i festeggiamenti per il compleanno di un altro amico.

La Polisportiva lo ricorda: era stato un giocatore degli arancioni

La Polisportiva Valmadrera aveva avuto a lungo Andrea tra le file delle sue squadre calcistiche: «La famiglia della Polisportiva Valmadrera partecipa al dolore per l’improvvisa e tragica scomparsa in un incidente stradale di Andrea Maltese, nostro atleta per oltre dieci anni, dalla scuola calcio agli juniores – lo ricorda la società arancione – Vuole essere vicino ai familiari con la preghiera nel ricordo dell’entusiasmo dimostrato in tanti anni da Andrea».

Una stretta intorno a papà Nicolò, ispettore della Polizia Stradale, e a mamma Ambrogina Crimella, impiegata presso la Confcommercio Lecco di piazza Garibaldi.

andrea maltese juniores valmadrera-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento