Colico: malore per un kitesurfer, riportato a riva e rianimato dai soccorritori

Preoccupanti le condizioni dell'uomo: in via Montecchio si è portato anche l'elisoccorso Areu

Sono gravi le condizioni di un kitesurfer che, nel tardo pomeriggio di lunedì 5 agosto, è stato rianimato e riportato a riva da una squadra di soccorritori inviati sul lungolago di Colico, in via Montecchio. L'uomo, sessantuno anni, ha accusato un malore mentre si trovava in acqua e ha perso i sensi: recuperato e portati a riva, è stato sottoposto a delle manovre rianimatore.

A intervenire, in codice rosso, sono stati i volontari della Croce Rossa di Colico, unitamente al personale inviato da Nuova Olonio su un mezzo di soccorso avanzato (automedica) e all'elicottero fatto decollare dalla base comasca di Villa Guardia. Allertati anche i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Ferro da stiro addio: ecco alcuni trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura

  • Centrotavola fai da te: idee per ogni occasione

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

  • Giovani aggrediti al parco della droga: uno accoltellato e ferito a colpi di pistola

  • Maltempo, tornano i disagi: Oggionese colpito, divelti svariati alberi. In arrivo altri rovesci

Torna su
LeccoToday è in caricamento