Appello per Lecco ha riunito gli associati nell'assemblea di fine anno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Erano presenti molti associati, venerdì scorso - 18 dicembre - all'assemblea di fine anno di Appello per Lecco. Il Presidente dell'associazione Rinaldo Zanini, la portavoce Viviana Musumeci, l'assessore ai lavori pubblici Corrado Valsecchi, il capogruppo in Consiglio Comunale Gianluca Corti e il membro del direttivo Ombretta Fortuna hanno parlato agli associati, seguendo l'ordine del giorno precedentemente comunicato.

Il Presidente ha ricordato, citando il filosofo greco Parmenide, come non sia possibile non fare politica quando si fa parte di un'associazione civica e ha sottolineato come in futuro questo ruolo sarà sempre più rilevante da assolvere al fine di riuscire a gettare le basi per la realizzazione del progetto "Grande Lecco" di cui Appello si sta facendo portavoce già da tempo.

L'assessore Valsecchi ha fatto un resoconto di quanto fatto finora preannunciando migliorie per il 2016 che riguarderanno il Ponte Azzone Visconti, le strade che vedranno un imponente opera di asfaltatura con relativa manutenzione del verde e abbattimento delle barriere architettoniche, e molto altro. Il capogruppo in Consiglio si è dichiarato soddisfatto dell'esperienza fatta finora in sala Consigliare e infine, la portavoce ha sottoposto agli associati alcune iniziative che riporteranno i volontari al centro dell'azione per una serie di attività a favore della città.

Alla fine al Ristorante Il Giardino la tradizionale cena natalizia per lo scambio degli auguri, numerosissimi i partecipanti.

Appello per Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento