menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un elicottero Areu

Un elicottero Areu

Areu premiata a Bucarest come miglior centrale operativa 112 europea

Mercoledì 22 aprile la consegna del prestigioso riconoscimento

L’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) riceverà mercoledì 22 aprile a Bucarest il premio per il migliore progetto di Centrale operativa 112 in Europa. Il riconoscimento sarà consegnato nel corso dell’edizione 2015 della “conference” dell’ European Emergency Number Association (Eena). Oltre Areu, altri cinque Paesi europei si aggiudicheranno altrettanti riconoscimenti per la loro attività in specifici ambiti di sviluppo e promozione del numero di emergenza europeo 112.

La cerimonia del 112 Awards, unico evento paneuropeo dedicato alla premiazione dei servizi di emergenza, vedrà circa 400 partecipanti (responsabili dei servizi di emergenza, organizzazioni internazionali, rappresentanti di Istituzioni europee) provenienti da tutta Europa. Il premio per l’Italia sarà consegnato al direttore generale di Areu, Alberto Zoli, dal vicecapo della Polizia italiana Matteo Piantedosi.

All’evento sarà presente il vicepresidente del Parlamento europeo, Adina-Ioana V?lean, che, in una nota inviata ad Eena, ha espresso la sua gratitudine a tutti i candidati: "E 'un grande onore premiare i risultati raggiunti da queste organizzazioni, che con le loro azioni hanno contribuito al miglioramento della qualità del numero europeo 112. A loro va tutta la nostra ammirazione e il nostro riconoscimento”.

I vincitori dei 112 Awards 2015 sono i seguenti: per la sezione “call taker” la Lituania; per la sezione “cittadini” la Georgia (un ragazzo di 8 anni che ha salvato la vita di sua madre); per la sezione Centrale operativa l'Italia (Areu Lombardia) e la Romania; per la sezione interventi di soccorso la Svezia (Sos Alarm); per la sezione innovazione il Regno Unito. Nel corso della cerimonia Areu presenterà il video sul 112 in Lombardia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento