Cronaca

Ai domiciliari per tentato furto: evade e viene riarrestato

I fatti nel pomeriggio di martedì 29 novembre. In manette Cristian Valsecchi, lecchese del 1972

Era stato arrestato, solo pochi giorni fa, per resistenza a pubblico ufficiale e tentato furto in concorso, Cristian Valsecchi, il lecchese del 1972 finito (nuovamente) in manette per evasione nel pomeriggio di ieri, martedì 29 novembre.

Il Valsecchi, dopo il fermo del 21, era stato condannato a 10 mesi di reclusione, da scontare ai domiciliari, a Margno, e, quindi, scarcerato, lunedì 28, dal carcere di Lecco.

Ieri, però, i carabinieri di Casargo, lo hanno individuato mentre - a bordo di un autobus di linea - raggiungeva Lecco e, dopo aver verificato che non avesse alcuna autorizzazione ad allontanarsi dal proprio domicilio, lo hanno - quindi - arrestato.

Il giudice, che - in mattinata - lo ha processato per direttissima, ha convalidato il fermo, disposto la misura cautelare della custodia in carcere e rinviato il giudizio al 9 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per tentato furto: evade e viene riarrestato

LeccoToday è in caricamento