Atti persecutori ai danni del suo ex: nei guai una 66enne

I Carabinieri di Besana hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare domiciliare nei confronti della donna, residente a Monticello Brianza

Nel pomeriggio di giovedì 27 agosto i Carabinieri di Besana Brianza (MB) hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare domiciliare nei confronti di una cittadina italiana 66enne residente a Monticello Brianza, vedova, disoccupata, incensurata, resasi responsabile di atti persecutori commessi nei confronti di un 54enne besanese.

L'ordinanza scaturisce a seguito della denuncia presentata dall'uomo e in ragione degli elementi a riscontro raccolti nella perquisizione veicolare e domiciliare durante le quali sono stati trovati e posto sotto sequestro ulteriori prove del delitto in argomento quali manoscritti minatori e abbigliamento utilizzato durante i pedinamenti dell'indagata nei confronti della parte offesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perseguita la sua ex: pluripregiudicato 40enne finisce in carcere

In particolare, la donna, a partire dal giugno 2019, dopo una brevissima frequentazione con l'uomo, si è resa protagonista di numerosi episodi in danno dello stesso e delle persone a lui vicine, tra i quali l'aver richiesto ad alcuni giovani, previo pagamento, di picchiarlo e rubargli il portafoglio, l'aver recapitato costantemente a lui e all'ex moglie, anche lasciandogli all'interno di bottiglie di birra vuote - analoghe a quelle sequestrate - numerosi biglietti manoscritti dai contenuti minatori come quelli rinvenuti a seguito della perquisizione domiciliare nonché l'aver violato e danneggiato più volte la proprietà dell'uomo, venendo trovata in una occasione con indosso i capi di abbigliamento, tra cui un passamontagna fatto a mano, poi rinvenuti a seguito della perquisizione della sua autovettura.

Tutte le notizie da Monza Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Manifesto accusa Fasoli: «Come Pinocchio». Il sindaco: «Alle urne abbiamo visto tutti come è andata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento