Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

ASST di Lecco: approvato il nuovo Piano di Organizzazione Aziendale Strategico

«Il nuovo POAS non è stato per noi un semplice adempimento burocratico, ma un'opportunità per darci un'organizzazione semplice che porti a comportamenti, cultura e clima aziendali differenti»

Il nuovo POAS, Piano di Organizzazione Aziendale Strategico, di ASST Lecco è stato approvato dalla Giunta di Regione Lombardia.

Il documento, principale strumento di programmazione delle Aziende Socio-Sanitarie Territoriali, è un atto particolarmente rilevante, un grande passo attuativo della Riforma Sanitaria, poiché vi si trovano importanti esplicitazioni circa il nuovo assetto organizzativo, con le relative declinazioni di ruoli e funzioni, e si sofferma anche sul sitema di relazioni interno, sugli organi aziendali e sulla organizzazione della Direzione Strategica.

«Il nuovo Piano di Organizzazione appena approvato non è stato per noi un semplice adempimento burocratico ma un'opportunità per darci un'organizzazione semplice che porti a comportamenti, cultura e clima aziendali differenti», spiega Stefano Manfredi, Direttore Generale ASST di Lecco.

I principi che hanno ispirato il POAS si traducono in modelli organizzati in grado, spiegano da Via dell'Eremo, di "implementare la gestione di processi orizzontali, l'adozione di strumenti di organizzazione secondo la logica della rete, sia interna che esterna, e la ricostruzione della filiera erogativa fra Ospedale e territorio attraverso la presa in carico del paziente".

«La nuova organizzazione dovrà garantire buona efficienza produttiva, orientare alla presa in carico delle persone fragili, rinforzare processi orizzontali per continuità di cura, facilitare il percorso del paziente nei servizi ospedalieri e territoriali - prosegue Manfredi - Per garantire una maggiore responsabilizzazione dei Dipartimenti nell'organizzazione abbiamo scelto di individuare Dipartimenti solo gestionali tranne quelli interaziendali che, per loro natura, si configurano come funzionali».

Un altro punto caratteristico del nuovo Piano è il potenziamento delle funzioni di staff alla Direzione Strategica, con la creazione di una nuova Struttura "Gestione Operativa" che avrà il compito di programmare l'utilizzo di risorse condivise, secondo modalità operative funzionali ai processi orizzontali di presa in carico e cura dei pazienti in un'ottica di efficienza ed efficacia.

«L'approvazione del POAS, avvenuta dopo il previsto confronto con la Direzione regionale Welfare, ha portato a mantenere integralmente la nostra proposta di Dipartimenti e Strutture Complesse riducendo di alcune unità le Strutture Semplici e Semplici Dipartimentali indicate nella prima stesura del documento che saranno comunque sette in più rispetto all'ultimo Piano di Organizzazione Aziendale (POA). Quello attuale non è la conclusione, ma l'inizio di un nuovo percorso - puntualizza Manfredi - Si tratta ora di implementare la nuova organizzazione e di agire sulle leve, anche culturali, del cambiamento sempre nell'intento di garantire servizi adeguati agli utenti dei nostri servizi».

Il POAS è consultabile sul sito internet www.asst-lecco.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ASST di Lecco: approvato il nuovo Piano di Organizzazione Aziendale Strategico

LeccoToday è in caricamento