menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate 2016: il piano emergenza di ATS della Brianza

I numeri verde, le 10 regole d'oro, i consigli alimentari e tanto altro

ATS della Brianza ha predisposto - per l'estate 2016 - un piano di intervento per affrontare e gestire ogni emergenza legata alle alte temperature ambientali.

È stata realizzata - per quanto riguarda il territorio di Lecco - un'attenta analisi delle persone in condizione di fragilità sanitaria e/o sociale, che - grazie alla collaborazione con Auser - verranno contattate e monitorate dai volontari, così da prevenire ogni problematica e favorire i contatti ed, eventualmente, la presa in carico da parte dei servizi territoriali.

Il Servizio Meteorologico Regionale di ARPA Lombardia emette - ogni giorno, da giugno a metà settembre - il bollettino "Humidex" del disagio da calore (clicca qui). Il bollettino qualifica ciascun giorno con uno di 5 livelli crescenti di disagio, da considerarsi medi e teorici, poichè la percezione del calore è soggettiva, e per i quali sono indicati - in senso generale - azioni da porre in atto in ottica di prevenzione generale:

  • normalità: nessun disagio
  • disagio debole: è possibile una sensazione di affaticamento a seguito di prolungata esposizione al sole e/o attività fisica
  • disagio moderato: prudenza, è consigliabile limitare le attività fisiche in luoghi non climatizzati
  • disagio forte: forte senso di malessere, pericolo, occorre evitare le attività fisiche in luoghi non climatizzati
  • disagio molto forte: pericolo grave, è fortemente consigliato interrompere le attività fisiche in luoghi non climatizzati

Le 10 regole d'oro per affrontare il caldo estivo, valide per tutti, ma in particolare per anziani e disabili:

  1. ricordarsi di bere frequentemente
  2. evitare di uscire e svolgere attività fisica dalle 11 alle 17
  3. aprire le finestre al mattino e abbassare le tapparelle
  4. rinfrescare l'ambiente in cui si soggiorna
  5. coprirsi adeguatamente quando si passa da un ambiente molto caldo ad uno con aria condizionata
  6. proteggersi con cappellino e occhiali scuri in luogo esterno; in auto usare climatizzatore
  7. indossare indumenti chiari, non aderenti e di fibre naturali come il cotone; evitare fibre sintetiche
  8. bagnarsi subito in caso di mal di testa per colpo di sole o calore
  9. consultare preventivamente il medico se si soffre di pressione alta
  10. non assumere integratori salini senza consultare il medico

Inoltre, è importante mantenere un'alimentazione adeguata, quindi: evitare fritto, piccante, insaccati, bevande ghiacciate e alcool; prediligere acqua o tè, frutta, verdura, pasti leggeri ma frequenti.

I numeri verdi attivi:

  • Call Center AUSER Filo d'Argento, numero verde: 800.995.988 (contattabile tutti i giorni a qualsiasi ora) - fornisce: ascolto del bisogno, informazioni per meglio affrontare il periodo estivo
  • Anteas Brianza: 800.987.761 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 12) - fornisce: ascolto del bisogno, informazioni per meglio affrontare il periodo estivo Call Center ATS Brianza: 840.000.117 contattabile da telefono fisso oppure 039.2369369 contattabile da telefono cellulare (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 17.30)
  • Call Center Sanità, 800.318.318 (dopo digitare il tasto 2): informa sulle strutture sanitarie ambulatoriali presenti sul territorio regionale in caso di richiesta di prestazioni ambulatoriali
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento