menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Balneabilità: i lidi del ramo di Lecco dove si può fare il bagno

I risultati dei campionamenti eseguiti - martedì 20 giugno - dagli esperti ATS Brianza

ATS Brianza ha comunicato i risultati dei campionamenti effettuati - martedì 20 giugno - nelle acque del lago di Como, ramo di Lecco.

"Gli esiti analitici - spiegano i tecnici - sono risultati favorevoli sia per i parametri microbiologici, che per quelli algali (cianobatteri), e pertanto le località in tabella (qui sotto, ndr) sono idonee all'uso a scopo di balneazione".

balneabilità 20 giugno 2017-2

Gli esperti ribadiscono che "data l'estrema variabilità del fenomeno della fioritura algale (cianobatteri) in relazione alle condizioni climatiche ed atmosferiche, in presenza di acque torbide, schiume o mucillaggini, o con colorazioni anomale, è sconsigliato immergersi".

I comportamenti da adottare - comunque - a tutela della salute sono: "evitare di ingerire acqua durante il contatto con acque di balneazione; fare la doccia appena usciti dall'acqua provvedendo ad asciugare completamente tutto il corpo, con particolare riguardo alla testa; sostituire il costume dopo bagno".

Per tutti i dettagli: www.ats-brianza.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento