menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attentato Isis, ecco chi era Claudio Cappelli

L'uomo, che abitava a Barzanò, era un imprenditore nel settore tessile

Claudio Cappelli, il 45enne ucciso dai terroristi jihaidisti al caffé di Dacca, era originario di Vedano al Lambro, ma da qualche anno abitava a Barzanò con la famiglia. Aveva un'impresa nel settore tessile che produceva t-shirt, magliette, abbigliamento in genere e anche intimo.

Da cinque anni lavorava anche in Bangladesh con la Star International. Come sappiamo il mercato tessile ha spostato il suo baricentro in Asia e anche Cappelli aveva deciso di coltivare i suoi affari in Oriente e più precisamente in Bangladesh.

Lascia a Barzanò una figlia di 6 anni e la moglie, figlia del proprietario della nota azienda "Fratelli Beretta Salumi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento