rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Atti vandalici, soppressi treni in serata tra Lecco e Porta Garibaldi

A causa del "raid" contro i convogli, Trenord è stata costretta a cancellare due corse, una per Milano e una dal capoluogo lombardo

Ancora atti vandalici sui treni. Non bastasse l'aggressione nella serata di ieri sul convoglio Tirano-Milano, oggi si sono verificati alcuni episodi che hanno portato addirittura alla cancellazione di alcuni treni, con gravissimi disagi per i pendolari.

Capotreno aggredita sulla Milano-Tirano

Il treno 10877 in programma da Lecco alle 19.07 per Milano Porta Garibaldi è stato infatti soppresso, spiega Trenord sul proprio sito, «a causa di un atto vandalico, per il quale si è reso necessario un intervento di manutenzione straordinaria in sede di deposito». Gli utenti diretti a Milano possono prendere il treno 10879 in partenza da Lecco alle 19.37.

Anche la corsa 10872 da Porta Garibaldi, solitamente in programma alle 19.23, non effettuerà il servizio a causa dell'atto vandalico al treno corrispondente che non arriverà da Lecco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti vandalici, soppressi treni in serata tra Lecco e Porta Garibaldi

LeccoToday è in caricamento