Pasturo, auto senza conducente in un torrente: intervengono i vigili del fuoco

Non hanno trovato nessuno i vigili del fuoco, nella notte tra domenica 5 e lunedì 6 novembre, all'interno dell'auto recuperata dal torrente Pioverna, a Pasturo

Non hanno trovato nessuno i vigili del fuoco, nella notte tra domenica 5 e lunedì 6 novembre, all'interno dell'auto recuperata dal torrente Pioverna, a Pasturo. "I Vigili del fuoco del Comando di Lecco sono intervenute con una autopompa e una autogru nel comune di Pasturo per recuperare una autovettura uscita di strada lungo la strada provinciale SP62. Al momento dell’arrivo in posto delle squadre non vi erano persone all’interno del veicolo", si legge in una nota stampa. 

recupero auto pasturo 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente: l'auto sarebbe uscita fuori dalla strada provinciale 72 finendo nel torrente. Non sono stati neanche allertati i soccorsi. L'incidente si è verificato intorno alle 5.30 di mattina. Sul posto anche i carabinieri. Le cause dell’incidente sono al vaglio dei Carabinieri di Introbio. La manovra di recupero iniziata verso le 5 del mattino è durata 3 ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

  • Domani a Olginate i funerali del 47enne ucciso a colpi di pistola

  • Aggressione di Belledo: contestato il tentato omicidio ai giovani, confermati gli arresti domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento