menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, tutto esaurito in Confartigianato per l’incontro del settore autotrasporto

Il neo eletto presidente Andrea Colombo: "Autotrasportatori protagonisti della sicurezza sulle strade".

Tutto esaurito nella sala assemblee di Confartigianato Lecco in occasione dell’incontro del 20 giugno scorso, dedicato agli autotrasportatori, sul tema della sicurezza stradale: in sala i rappresentanti di oltrer 120 imprese del settore, che hanno salutato il neoeletto presidente Andrea Colombo, 30 anni, e la nuova squadra del direttivo di categoria, che vede i giovani Maira Panzeri e Omar Aldeghi, affiancati dai confermati Luigi Longoni ed Enrico Pozzoni.

«Il trasporto su strada e la logistica hanno attraversato un periodo di rapida evoluzione - ha spiegato il presidente Colombo in apertura dei lavori - Per affrontare le sfide che il mercato ci pone, è necessario sviluppare reti di impresa orizzontali tra gli associati, volte ad offrire ai clienti un servizio più completo rispetto a quello che fornirebbe un singolo trasportatore. L’esterovestizione, cioè la fittizia localizzazione all'estero della residenza fiscale di una società, il dumping sociale, le tariffe inadeguate, i tempi di pagamento oltre i termini di legge sono solo alcuni dei problemi che la nuova giunta tenterà di superare».

L'incontro si è concentrato su temi come l’interpretazione del Codice della Strada e l’obbligo di formare i dipendenti sui tempi di guida e riposo previsti dalla normativa europea, anche alla luce dei controlli più stringenti che le Forze dell’Ordine hanno messo in campo per il 2015. L'esperto Massimiliano Merenda ha sottolineato come sia fondamentale, sia da parte dei titolari, sia da parte dei lavoratori, una perfetta conoscenza degli obblighi previsti dalla normativa nazionale e da quella comunitaria, tra cui l’utilizzo del cronotachigrafo digitale. 

«Il motivo per cui dobbiamo e vogliamo essere sempre in regola è semplice: sono proprio gli abusi  che, oltre a danneggiare le aziende sane, creano problemi alla sicurezza stradale. Tra i compiti della nostra associazione - ha concluso il presidente Colombo - oltre alla tutela della categoria, vi è quello di informare tempestivamente le nostre imprese ed essere al loro fianco nell’interpretazione e nella corretta applicazione della normativa. Svilupperemo sinergie con i migliori consulenti in materia di autotrasporto, finalizzate a riconoscere Confartigianato Lecco come un’eccellenza del settore». 

Nel corso dell'incontro è stato presentato il nuovo servizio di brokeraggio assicurativo offerto da Artigian Broker, struttura specializzata creata in partnership con Confartigianato, e la convenzione esclusiva riservata agli autotrasportatori per la Rca a tariffe competitive.

A causa delle alte richieste di partecipazione, sono molti gli interessati rimasti esclusi dall'incontro: per loro Confartigianato fisserà entro i prossimi mesi un secondo incontro sul tema. Per informazioni, tel. 0341.250.200 (dott. Giovanni Dell’Oro). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento