Autovelox mobili sulle strade lombarde: ecco quando sono in programma i controlli

La Polizia Stradale ha diramato la nota con i giorni in cui verranno pattugliate le statali nel corso della settimana compresa tra il 29 giugno e il 5 luglio 2020

Dopo la sospensione per il lockdown dovuto all'epidemia di covid-19, riprendono i controlli della Polizia Stradale lungo le strade lombarde. L'operazione è trasparente e l'obiettivo nobile: combattere la "piaga" degli incidenti legati all'eccesso di velocità che - anche nel Lecchese - continua a essere un serio problema.

La Polizia - in quanto "intervento trasparente" - ha reso note le tratte regionali interessate dal controllo nella settimana compresa tra il il 29 giugno e il 5 luglio 2020. Per completezza di informazione nei confronti degli automobilisti lecchesi - e di chi quotidianamente si muove lungo la rete stradale lombarda - segnaliamo tutti i tratti in cui gli autovelox saranno attivi.

I controlli settimanali in Lombardia

01/07/2020

  • Strada Statale SS / 9 via Emilia LO
  • Strada Provinciale SP / 235 di Orzinuovi LO

02/07/2020

  • Strada Statale SS / 629 del Lago di Monate VA

03/07/2020

  • Strada Statale SS / 9 via Emilia LO
  • Strada Provinciale SP / 235 di Orzinuovi LO

04/07/2020

  • Autostrada A / 21 Torino-Alessandria-Piacenza-Brescia CR
  • Strada Statale SS / 394 del Verbano Orientale VA
  • SS / 9 via Emilia LO
  • Strada Provinciale SP / 235 di Orzinuovi LO

05/07/2020

  • Autostrada A / 07 Milano-Genova PV
  • A / 21 Torino-Alessandria-Piacenza-Brescia CR
  • A / 35 Bergamo - Nembro - Albino BS
  • Strada Statale SS / 38 dello Stelvio SO
  • SS / 9 via Emilia LO
  • Strada Provinciale SP / 10 Padana Inferiore MN
  • SP / 235 di Orzinuovi LO
  • SP / 470 della Valle Brembana BG

Statale 36: attivi gli autovelox fissi, ecco come funzionano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento