menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Avis Galbiate consegna i defibrillatori alle associazioni sportive

Gli apparecchi medici saranno installati negli impianti del paese

L'Avis dona i defibrillatori ai centri sportivi di Galbiate. Si è tenuta domenica al cineteatro Ferrari la cerimonia di consegna degli importanti apparecchi medici alle associazioni incaricate di gestire gli impianti del paese. La manifestazione è stata condotta dal presidente dei donatori di sangue Franco Riva, affiancato dal sindaco Tino Negri e dal parroco don Enrico Panzeri. Riva ha sottolineato il valore di questi dispositivi, fondamentali per prestare soccorso a eventuali atleti o spettatori nel malaugurato caso in cui un atleta o uno spettatore dovesse avere un malore.

Tre gli impianti che da questa settimana sono dunque dotati di dae. Si tratta dei centri sportivi di Galbiate, da poco intitolato a padre Gianni Corti, e di Sala al Barro e Villa Vergano. A ritirare i defibrillatori, domenica, sono stati i volontari delle diverse associazioni attive nei relativi campi: il Galbiate 1974, il Gs Sala al Barro, la Pallavolo Galbiate, il Due Vi e il Basket Galbiate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento