rotate-mobile
Cronaca

Omicidio di Yara, avvocato lecchese per la difesa di Bossetti

Paolo Camporini di Erba, presidente della Camera penale di Lecco e Como, affiancherà Claudio Salvagni. A breve la nomina ufficiale

E' di Erba ed è presidente della Camera penale di Lecco e Como il nuovo difensore di Massimo Bossetti. Almeno stando a indiscrezioni, già filtrate sul Corriere della sera, venerdì verrà formalizzata la nomina di Paolo Camporini, 49 anni, come secondo avvocato dell'uomo indagato dell'omicidio di Yara Gambirasio. 

Bossetti, nel frattempo, è uscito dal carcere già due volte per comparire in tribunale, a Brescia, alle udienze d’appello contro il no del gip alla scarcerazione. La prossima uscita sarà il 27 aprile, in occasione dell'udienza preliminare per discutere la richiesta di rinvio a giudizio depositata lunedì del pm Letizia Ruggeri.

A breve si avrà la conferma ufficiale della nomina di Camporini come secondo avvocato dell'indagato, accanto a Claudio Salvagni, dopo che Silvia Gazzetti ha deciso di rinunciare alla difesa di Bossetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Yara, avvocato lecchese per la difesa di Bossetti

LeccoToday è in caricamento