rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

Reintegro Sorrentino, l'Azienda Ospedaliera di Lecco spiega

L'ordinanza è giunta direttamente dal Tribunale Penale

L'Azienda Ospedaliera di Lecco risponde e giustifica il suo operato di fronte alle accuse mosse da Qui Lecco Libera, in merito alla riassunzione di Francesco Sorrentino.

È stato lo stesso Tribunale Penale di Lecco a disporre il reintegro dell'odontotecnico, tenendo conto della precedente convenzione ancora in vigore (il contratto era stato stipulato nell'ottobre del 2012, e rimane valido fino al prossimo 5 ottobre).

In ogni caso, l'Azienda in questione sottolinea che nel prossimo bando, già pubblicato, per la selezione di odontotecnici con i quali si convenzionerà per i pazienti del Servizio Odontoiatrico azienale, esclude dalla possibilità di convenzionamento tutti gli specialisti che hanno procedimenti penali in corso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reintegro Sorrentino, l'Azienda Ospedaliera di Lecco spiega

LeccoToday è in caricamento