Cronaca

I Carabinieri incontrano gli anziani per metterli in guardia dalle truffe

Primo incontro "formativo" alla sala civica di Ballabio, tenuto dal comandante della Compagnia di Lecco Alessio Zanella che ha fornito alle "fasce più deboli" consigli e accorgimenti da adottare

Incontri formativi con gli anziani per mettere in guardia dal pericolo truffe. Il Comando provinciale dei Carabinieri di Lecco, nell'ambito dell'attività promossa in favore della tutela della collettività, con particolare riferimento alle "vittime più vulnerabili", nel rinnovato spirito di prossimità ai cittadini, ha allestito un ciclo di incontri finalizzati al contrasto dell'odioso e vile fenomeno delle truffe agli anziani.

Bussa a casa di anziani per truffarla

Con la fattiva collaborazione delle amministrazioni locali e delle autorità religiose, è stata reiterata una campagna di sensibilizzazione da svolgersi nelle strutture di aggregazione (centri culturali, aule consiliari, parrocchie, circoli ricreativi e sedi di associazioni di quartiere) per far acquisire sempre più consapevolezza del concetto di "sicurezza partecipata", utile al fine di prevenire i reati e rafforzare l'indispensabile collaborazione e senso di fiducia nelle forze dell'ordine, fondamentali per contribuire a innalzare la qualità della vita e il livello di benessere generale.

In questo contesto, nel primo pomeriggio di oggi, martedì 11 settembre 2018, è stato organizzato, alla Sala Civica comunale di Ballabio, un incontro con la popolazione, nel corso del quale il comandante della Compagnia Carabinieri di Lecco, il capitano Alessio Zanella, ha fornito ogni utile consiglio per consentire ai partecipanti di capire le modalità adottate dai truffatori, evidenziando i consigli da attuare per evitare di essere truffati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Carabinieri incontrano gli anziani per metterli in guardia dalle truffe

LeccoToday è in caricamento