Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Ballabio, spese mensa scolastica: il Comune garantisce detrazioni

"Si potrà godere di una riduzione del 19% per una spesa annua di € 400 per studente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

L'assessorato al Bilancio del Comune di Ballabio informa che sarà possibile usufruire di una consistente detrazione delle spese sostenute per la mensa scolastica e si attiva nell'assistenza ai cittadini che intendono avvalersi di questa opportunità.

«A partire dal 730/2016 relativo all’anno 2015 - spiega infatti Giovanni Bruno Bussola, assessore al Bilancio del Comune di Ballabio - è possibile detrarre le spese sostenute per la mensa scolastica. Nello specifico, si potrà godere di una decurtazione del 19% con un tetto massimo di spesa annua di € 400 per alunno o studente (€ 76 ciascuno)».

Sarà necessario dunque documentare i costi sostenuti dalle famiglie per avvalersi del servizio mensa, tramite copie delle ricevute di pagamento tramite conto corrente o bollettino postale, ricevuta di bonifico bancario o postale, Mav relativo al servizio mensa, qualsiasi altra attestazione che dimostri l'effettivo avvenuto pagamento. «Nell'eventualità che i genitori dei ragazzi abbiano perso le copie dei pagamenti effettuati - spiega l'assessore Bussola - l'ufficio Ragioneria del Comune di Ballabio è già stato incaricato di predisporre gli attestati di pagamento necessari per usufruire della detrazione che saranno ritirabili già da giovedi 7 aprile».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballabio, spese mensa scolastica: il Comune garantisce detrazioni

LeccoToday è in caricamento