menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ballabio, neonato di ventotto giorni trovato morto nella culla

Inutile la corsa disperata in ospedale, i medici hanno solo potuto accertare il decesso

È una tragedia che lascia senza parole quella avvenuta a Ballabio nella mattinata di ieri, e che ha come vittima un bimbo di soli 28 giorni di vita, trovato senza vita dai genitori nella sua culla.

Lasciato addormentato nel lettino dai genitori, il piccolo è stato trovato esanime nella prima mattina di ieri 15 ottobre: immediata è scattata la chiamata al 112, con i soccorritori arrivati d'urgenza sul posto.

Il neonato è stato trasportato all'ospedale dall'ambulanza a sirene spiegate, ma al suo arrivo al Manzoni i medici hanno solo potuto constatarne il decesso. Durante la giornata sono poi stati effettuati gli esami per conoscere le cause della morte.

Potrebbe trattarsi di un altro caso di "sindrome della morte improvvisa del lattante", chiamata anche morte bianca: si tratta di un fenomeno che non trova spiegazioni scientifiche, e che colpisce i bambini nel primo anno di età. Solo un anno fa, a Ballabio era accaduta una tragedia simile, con una bambina di 9 mesi trovata senza vita nel lettino in stava dormendo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento